In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

La veleziana si tinge di rosa

La XII^ edizione della Veleziana si tinge di rosa con il successo di GOLFO DI TRIESTE il super maxi con equipaggio tutto femminile organizzato e gestito da Francesca Clapcich , olimpionica...

Schiavon vince anche a Venezia

Veleziana Dinghy Cup , una regata nata dal niente e che si è trasformata subito in un evento di grande richiamo, la regata di Dinghy contemporanea alla Veleziana attira in laguna di Venezia...

Ci lascia Umberto Oselladore

Ci ha lasciato nella giornata di giovedì 17 ottobre Umberto Oselladore , uno dei soci storici del Circolo Nautico Chioggia, proboviro per tutti gli anni ‘70 fino alla metà degli anni ’80 e...

Campionato zonale Optimist, la classifica

E’ l’ora del Campionato Zonale Optimist per la pubblicazione delle classifiche sul sito della XII^ Zona che ha dovuto attendere le classifiche delle regate di San Giuliano (15 settembre) e...

Barcolana e dintorni

Fine settimana ovviamente intenso nelle acque del Golfo di Trieste, non solo Barcolana ma anche tutti gli eventi collaterali collegati alla 51^ edizione della grande kermesse velica che tutto...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Chioggiavela: Meteorosa

Domenica va in scena  Meteorosa, regata di Meteor al femminile fortemente voluta da Yacht Club Padova e presto appoggiata dal C.O. di Chioggiavela che l’ha voluta nel programma della kermesse; la regata nasce sotto buoni auspici, l’interesse femminile quest’anno è alto e infatti permetterà una edizione bellissima e partecipata di Meteorosa. Sono 6 le imbarcazioni ad equipaggio interamente femminile che arrivano sul campo di regata permanente nel primo pomeriggio di domenica, il vento è leggero da Est ma sembra abbastanza deciso a non mollare e sostenere la manifestazione per tutto il programma di 3 prove. Mimmo D’Avanzo, organizzatore e Presidente di YCPadova, dosa bene il percorso soprattutto perché i lati di poppa sono abbastanza lunghi da manovrare con lo spinnaker ma abbastanza corti da non creare enormi svantaggi per le barche a vele bianche (purtroppo ancora la maggioranza); il risultato sono 3 prove abbastanza combattute ed incerte, sicuramente divertenti per tutti gli equipaggi. Vittoria CNC con ASIATYCO di Daniela Berto con le laseriste Nicole Santinato al timone ed Elisa Di Francesco a prua, presenza CNC anche su DRAGONDA, prima imbarcazione a vele bianche con Annalisa Dupuis e Maria Bellemo a coadiuvare una brava Silvia Romano.

meteorosa

 

Qui le foto

Qui la rassegna stampa 1, stampa 2, stampa 3