In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Resoconto Lui e Lei

Domenica 14 luglio si e' disputata la regata sociale della "Lui e Lei". Malgrado la scarsa partecipazione, 16 imbarcazioni al via divise in 4 classi, condizioni meteo decisamente favorevoli per...

Chioggia Albarella

l 6-7 luglio si è svolta la 5° edizione del Trofeo Marcegaglia, regata Chioggia Albarella Chioggia, organizzato dal Club Amici Della Vela  e da Yacht Club Albarella. 72 barche...

11° Rally della Laguna

Il 23 e 24 giungo si è corso l'undicesima edizione del Rally della Laguna, come sempre disputato su 4 prove (Chioggia Malamocco, Malamocco Venezia e viceversa) all'interno dei canali...

Oca Gialla all'Europeo di classe in Austria

Achensee, piccolo e bellissimo lago del Tirolo. Un parco giochi per gli amanti della vela e non solo. Dentro ed attorno i suoi nove chilometri quadrati di superficie circondati dalle stupende...

LASER: interzonale a Santa Croce

LASER A SANTA CROCE Tappa interzonale per il Campionato Zonale XII^ Veneto, a Santa Croce regata congiunta con la zona Friuli Venezia Giulia, più barche e livello tecnico più elevato;...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Difficile 200

Una difficile edizione de La Duecento, classica regata d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle; difficile per gli organizzatori che hanno dovuto decidere di modificare il tradizionale percorso con il passaggio a Sansego, difficile per i concorrenti che hanno dovuto affrontare condizioni meteo tutt’altro che semplici e temperature assolutamente inusuali per la stagione. Il Quarnaro è famoso per essere un tratto di mare molto duro in determinate condizioni, gli organizzatori hanno pensato bene di non correre un azzardo inutile e hanno ridotto il percorso a circa 160 miglia con partenza da Caorle direzione Grado, poi la discesa lungo la costa croata fino al faro di Porer, la risalita fino alla boa Mambo 2 al largo di Lignano Sabbiadoro per ritornare a Caorle per l’arrivo. A parte i Mini che correvano su un percorso ulteriormente ridotto, dopo 26 ore e 40 minuti la prima imbarcazione a tagliare il traguardo era il Millenium 40 LUNA PER TE, mentre nella categoria x2 era un duello tra i due Class 40 vinto per una manciata di minuti da CROATIA FULL OF LIFE; nelle classifiche overall a tempo compensato vittoria in categoria xtutti per OVERWIND (Farr 30), in categoria x2 vittoria di KIKA GREEN CHALLENGE (Class 40). Per il Circolo Nautico Chioggia assente il nostro più appassionato velista d’altura Silvio Sambo impegnato nel Campionato Italiano Meteor di Torre del Greco, segnaliamo la presenza di SPIRIT di Luca Pizzi che purtroppo ha dovuto abbandonare (era in Classe 4 xtutti), ci consoliamo con la presenza a bordo del Grand Soleil 50 ELCA di Giorgio Penzo; ELCA si è classificato all’8° posto assoluto in tempo reale, 6° overall in tempo compensato nella categoria xtutti, 1° nella classifica di classe 4 xtutti dove peraltro era l’unica imbarcazione rimasta in gara dopo il forfait di CITTA’ di GRISOLERA.

la 200

 

Tutte le classifiche:

http://www.cnsm.org/wp-content/uploads/2019/05/classifiche_provv_200_2019.pdf