In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Marangoni e Oca Gialla premiati per il 2018

E’ OCA GIALLA la “barca dell’anno” 2018 per il Circolo Nautico Chioggia; l’Ufo 22 di Andrea Scarpa , Fabio Lanza e Andrea Sambo si è reso protagonista di una grande stagione con la...

Addio a Giandomenico, ultimo dei fondatori

E così se ne va anche l’ultimo dei soci fondatori del nostro Circolo Nautico, Giandomenico Tesserin ci ha lasciato pochi giorni prima del suo 93° compleanno; c’era anche lui quel 20 dicembre...

Calendario 2019: prime notizie

In attesa della riunione di Zona di sabato 15 dicembre che confermerà le bozze di calendario predisposte dai circoli per altura, open, Minialtura e Meteor, alcune classi veliche hanno già...

Premiazioni sociali 2018

Ultimo atto della stagione sportiva 2018 del Circolo Nautico Chioggia con le premiazioni dei campioni sociali e dell’attività agonistica, domenica 16 dicembre alle ore 14.30 presso la Sala...

Premiazioni di Zona: tanto CNC

Premiazioni dei campioni zonali e dell’attività agonistica degli atleti della XII^ FIV sabato 1 dicembre a Mestre nella Sala Congressi Santa Maria delle Grazie; i velisti veneti hanno riempito la...

regat regat

Indietro

DINGHY: Trofeo Milanese a San Giuliano

Dinghy chioggiotti protagonisti a Punta San Giuliano al Trofeo Paolo Milanese, ultima prova di Campionato Zonale; protagonisti nel bene e nel male, purtroppo, perché accanto ad un predominio accentuato in alcune prove, i nostri dinghisti sono inciampati in diverse penalità alla partenza che ne hanno compromesso il risultato finale. Quattro prove senza alcun scarto, solita sequenza “da paura” di Massimo Schiavon che con 4 – 1 – 1 prende saldamente la testa della classifica provvisoria ma nell’ultima regata prende un OCS che lo fa retrocedere al 4° posto della classifica finale alle spalle dei più regolari Andrea Zerbin (3 – 4 – 5 – 3), Francesco Vidal (1 – 5 – 6 – 5) e Paolo Favaro (7 – 7 – 4 – 1). Anche Fabrizio Brazzo regata alla grande ma parte con l’handicap, subito due OCS per lui nelle prime prove riscattati poi da due ottimi secondi posti per una sequenza (OCS – OCS – 2 – 2) che vale solo il 9° posto in classifica. Occasioni sprecate purtroppo soprattutto alla luce della terza prova dove i nostri due timonieri hanno dominato la regata con una splendida doppietta; memorial Paolo Milanese al monfalconese della SVOC Andrea Zerbin, primo classificato tra i “Classici” Maurizio Baroni del CVCasanova, primo classificato tra i Mastrer Over 65 il mestrino Roberto Dal Poz.

donghy trofeo milanese

Qui La Nuova Venezia