In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Metamauco, in open vince IDRIL

Oltre al successo in Classe Meteor con ENGY , vittoria targata CNC anche tra gli Open dove IDRIL di Riccardo Lovato ha messo in fila tutti gli avversari con due vittorie di prova nel...

Trofeo della Pila, line honours per maramao

Ce l'ha fatta il “piccolo” MARAMAO a mettere la prua davanti a tutti sul percorso costiero di Chioggia – Foce Adige – Tegnue – Chioggia, l’Este 24 di Davide Ravagnan , complici forse anche le...

CNC, i risultati del weekend

Weekend denso di regate e atleti del Circolo Nautico Chioggia presenti in numerosi campi di regata di più classi e categorie; regata casalinga per i Meteor che a Chioggia hanno partecipato alla ...

LASER: Italia Cup - Civitanova Marche

Quarta tappa del circuito Italia Cup per i laseristi, numeri come sempre “da sballo” , oltre 250 imbarcazioni suddivise tra Standard (21), Radial (110) e 4.7 (141), due i campi di regata, uno...

Mondiali ORC a Sebenico

Disputato a Sebenico, Croazia, il Campionato Mondiale ORC ; 112 imbarcazioni presenti delle quali circa la metà con bandiera italiana, flotta suddivisa in 3 classi all’interno di ognuna anche...

regat regat

Indietro

DINGHY: Trofeo Milanese a San Giuliano

Dinghy chioggiotti protagonisti a Punta San Giuliano al Trofeo Paolo Milanese, ultima prova di Campionato Zonale; protagonisti nel bene e nel male, purtroppo, perché accanto ad un predominio accentuato in alcune prove, i nostri dinghisti sono inciampati in diverse penalità alla partenza che ne hanno compromesso il risultato finale. Quattro prove senza alcun scarto, solita sequenza “da paura” di Massimo Schiavon che con 4 – 1 – 1 prende saldamente la testa della classifica provvisoria ma nell’ultima regata prende un OCS che lo fa retrocedere al 4° posto della classifica finale alle spalle dei più regolari Andrea Zerbin (3 – 4 – 5 – 3), Francesco Vidal (1 – 5 – 6 – 5) e Paolo Favaro (7 – 7 – 4 – 1). Anche Fabrizio Brazzo regata alla grande ma parte con l’handicap, subito due OCS per lui nelle prime prove riscattati poi da due ottimi secondi posti per una sequenza (OCS – OCS – 2 – 2) che vale solo il 9° posto in classifica. Occasioni sprecate purtroppo soprattutto alla luce della terza prova dove i nostri due timonieri hanno dominato la regata con una splendida doppietta; memorial Paolo Milanese al monfalconese della SVOC Andrea Zerbin, primo classificato tra i “Classici” Maurizio Baroni del CVCasanova, primo classificato tra i Mastrer Over 65 il mestrino Roberto Dal Poz.

donghy trofeo milanese

Qui La Nuova Venezia