In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Anche lo zonale Dinghy è del CNC

Dopo le vittorie di Matteo Chiereghin (Laser Radial)e del Meteor ENGY   dell’armatore Stefano Pistore , un altro titolo zonale si veste di biancazzurro; la XII^ Zona ha pubblicato...

Barcolana Day

Splendida giornata quella della Barcolana , anche a Chioggia dove sole e vento hanno consentito una piacevole giornata di vela Squadra Optimist a ranghi ridotti per uno degli ultimi...

Engy campione zonale Meteor

Concluso con il Meteordautunno del 6/7 ottobre il Campionato Zonale della Classe Meteor; dopo quello conquistato da Matteo Chiereghin nella Classe Laser Radial un altro titolo zonale si...

Consiglio direttivo: modifiche incarichi

Al termine della stagione sportiva 2018 e in previsione della nuova stagione, il Consiglio Direttivo del Circolo Nautico Chioggia ha deciso di modificare in parte le attribuzioni di alcuni...

Riportando tutto a casa

“Bringin’ it all back home” diceva Bob Dylan, è l’ora di riportare tutto a casa, di raccogliere tutto e mettere ordine dopo che per più di una settimana abbiamo corso freneticamente per stare...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Il CNC alla Barcolana Young

Trasferta di prestigio per i ragazzi dell’Optimist per partecipare alla Barcolana Young quest’anno parte anche del circuito Kinder Sport; la Squadra Agonistica, formata nell’occasione da Lorenzo e Gabriele Gavassini, Maria Sole Tiengo, Teo Bagatella, Vittoria Canevarolo, Asia Perini e Margherita Mesini e dall’Istruttore Riccardo Chiereghin, ha trovato a Trieste oltre 400 imbarcazioni, ma purtroppo non le condizioni per disputare regate. Per due giorni consecutivi le piccole imbarcazioni assiepate lungo il Molo 4 del porto vecchio di Trieste hanno preso il mare per tentare di concludere almeno una parte del programma, ma la totale assenza di vento ha impedito anche solo di tentare un posizionamento del campo di regata. Spettacolare comunque il colpo d’occhio delle imbarcazioni a terra e in mare dove si sono mischiate con altre barche che tentavano di svolgere le regate del ricco programma velico della settimana antecedente la Barcolana, in particolare i J70 della fase finale del circuito LIV, le 170 imbarcazioni del Trofeo Bernetti e i bellissimi scafi in legno della Barcolana Classic. Niente di fatto come detto, qualche disagio logistico e organizzativo certamente dovuto all’impressionante numero di eventi contemporanei e un ritorno a casa addolcito, se non altro, dalla ricca sacca regata e dai prodotti Kinder. Chiusura della stagione agonistica per gli Optimist domenica 28 al Lido di Venezia con l’ultima prova del Campionato Zonale.

barcolina

Qui le foto della trasferta