In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Marangoni e Oca Gialla premiati per il 2018

E’ OCA GIALLA la “barca dell’anno” 2018 per il Circolo Nautico Chioggia; l’Ufo 22 di Andrea Scarpa , Fabio Lanza e Andrea Sambo si è reso protagonista di una grande stagione con la...

Addio a Giandomenico, ultimo dei fondatori

E così se ne va anche l’ultimo dei soci fondatori del nostro Circolo Nautico, Giandomenico Tesserin ci ha lasciato pochi giorni prima del suo 93° compleanno; c’era anche lui quel 20 dicembre...

Calendario 2019: prime notizie

In attesa della riunione di Zona di sabato 15 dicembre che confermerà le bozze di calendario predisposte dai circoli per altura, open, Minialtura e Meteor, alcune classi veliche hanno già...

Premiazioni sociali 2018

Ultimo atto della stagione sportiva 2018 del Circolo Nautico Chioggia con le premiazioni dei campioni sociali e dell’attività agonistica, domenica 16 dicembre alle ore 14.30 presso la Sala...

Premiazioni di Zona: tanto CNC

Premiazioni dei campioni zonali e dell’attività agonistica degli atleti della XII^ FIV sabato 1 dicembre a Mestre nella Sala Congressi Santa Maria delle Grazie; i velisti veneti hanno riempito la...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Il CNC alla Barcolana Young

Trasferta di prestigio per i ragazzi dell’Optimist per partecipare alla Barcolana Young quest’anno parte anche del circuito Kinder Sport; la Squadra Agonistica, formata nell’occasione da Lorenzo e Gabriele Gavassini, Maria Sole Tiengo, Teo Bagatella, Vittoria Canevarolo, Asia Perini e Margherita Mesini e dall’Istruttore Riccardo Chiereghin, ha trovato a Trieste oltre 400 imbarcazioni, ma purtroppo non le condizioni per disputare regate. Per due giorni consecutivi le piccole imbarcazioni assiepate lungo il Molo 4 del porto vecchio di Trieste hanno preso il mare per tentare di concludere almeno una parte del programma, ma la totale assenza di vento ha impedito anche solo di tentare un posizionamento del campo di regata. Spettacolare comunque il colpo d’occhio delle imbarcazioni a terra e in mare dove si sono mischiate con altre barche che tentavano di svolgere le regate del ricco programma velico della settimana antecedente la Barcolana, in particolare i J70 della fase finale del circuito LIV, le 170 imbarcazioni del Trofeo Bernetti e i bellissimi scafi in legno della Barcolana Classic. Niente di fatto come detto, qualche disagio logistico e organizzativo certamente dovuto all’impressionante numero di eventi contemporanei e un ritorno a casa addolcito, se non altro, dalla ricca sacca regata e dai prodotti Kinder. Chiusura della stagione agonistica per gli Optimist domenica 28 al Lido di Venezia con l’ultima prova del Campionato Zonale.

barcolina

Qui le foto della trasferta