In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Metamauco, in open vince IDRIL

Oltre al successo in Classe Meteor con ENGY , vittoria targata CNC anche tra gli Open dove IDRIL di Riccardo Lovato ha messo in fila tutti gli avversari con due vittorie di prova nel...

CNC, i risultati del weekend

Weekend denso di regate e atleti del Circolo Nautico Chioggia presenti in numerosi campi di regata di più classi e categorie; regata casalinga per i Meteor che a Chioggia hanno partecipato alla ...

LASER: Italia Cup - Civitanova Marche

Quarta tappa del circuito Italia Cup per i laseristi, numeri come sempre “da sballo” , oltre 250 imbarcazioni suddivise tra Standard (21), Radial (110) e 4.7 (141), due i campi di regata, uno...

Mondiali ORC a Sebenico

Disputato a Sebenico, Croazia, il Campionato Mondiale ORC ; 112 imbarcazioni presenti delle quali circa la metà con bandiera italiana, flotta suddivisa in 3 classi all’interno di ognuna anche...

Furgone Chioggiavela - Squadra agonistica

L’idea era nell’aria da un po' di tempo, “personalizzare” il furgone sociale per renderlo più visibile e riconoscibile; alle regate il nostro furgone era “anonimo” in un mare di furgoni...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Il CNC alla Barcolana Young

Trasferta di prestigio per i ragazzi dell’Optimist per partecipare alla Barcolana Young quest’anno parte anche del circuito Kinder Sport; la Squadra Agonistica, formata nell’occasione da Lorenzo e Gabriele Gavassini, Maria Sole Tiengo, Teo Bagatella, Vittoria Canevarolo, Asia Perini e Margherita Mesini e dall’Istruttore Riccardo Chiereghin, ha trovato a Trieste oltre 400 imbarcazioni, ma purtroppo non le condizioni per disputare regate. Per due giorni consecutivi le piccole imbarcazioni assiepate lungo il Molo 4 del porto vecchio di Trieste hanno preso il mare per tentare di concludere almeno una parte del programma, ma la totale assenza di vento ha impedito anche solo di tentare un posizionamento del campo di regata. Spettacolare comunque il colpo d’occhio delle imbarcazioni a terra e in mare dove si sono mischiate con altre barche che tentavano di svolgere le regate del ricco programma velico della settimana antecedente la Barcolana, in particolare i J70 della fase finale del circuito LIV, le 170 imbarcazioni del Trofeo Bernetti e i bellissimi scafi in legno della Barcolana Classic. Niente di fatto come detto, qualche disagio logistico e organizzativo certamente dovuto all’impressionante numero di eventi contemporanei e un ritorno a casa addolcito, se non altro, dalla ricca sacca regata e dai prodotti Kinder. Chiusura della stagione agonistica per gli Optimist domenica 28 al Lido di Venezia con l’ultima prova del Campionato Zonale.

barcolina

Qui le foto della trasferta