In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Schiavon si consola con la Coppa Italia

Se l’esito del Campionato Italiano Dinghy di Imperia ha lasciato un po' di amaro in bocca a Massimo Schiavon , il riscatto è stato veramente immediato per il velista padovano del Circolo...

OPTIMIST: zonale San Giuliano

Penultima tappa di Campionato Zonale Optimist domenica 15 settembre a Punta San Giuliano per l’organizzazione di Circolo Vela Mestre, l’ultima tappa è prevista al Lido di Venezia il 6 ottobre,...

Trofeo dei miti: Victory!!!

Ancora una grande partecipazione di imbarcazioni a guidone Circolo Nautico Chioggia al tradizionale appuntamento del Trofeo dei Miti , regata del Diporto Velico Veneziano arrivata quest’anno...

ChioggiaVela: comunicato stampa 10/2019

Qui il comunicato stampa numero 10 su Chioggiavela

CICO, il titolo Italiano sfugge a Silvia Zennaro

CICO, IL TITOLO ITALIANO SFUGGE A SILVIA ZENNARO Campionati Italiani delle Classi Olimpiche 2019 sul Lago di Garda, sponda lombarda, partecipazione aperta anche ad atleti...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Marsiglia, world cup classi olimpiche

Ancora una tappa europea per la World Cup delle classi olimpiche, dopo quella di Genova in aprile è la volta di Marsiglia, Francia, che ha accolto gli atleti con una prima giornata stratosferica per condizioni con sole e vento sui 15 nodi. Due prove per doppi e singoli, tre prove per tavole, skiff e cat, numeri però decisamente inferiori alle aspettative per una tappa di World Cup, soprattutto nei Laser dove si contano solo 8 Laser Radial Fx e 7 Laser Standard. Nel Radial ben 3 ragazze sono italiane, nonostante ciò non comincia bene l’avventura di Silvia Zennaro fischiata nella prima prova e poi 5^ nella seconda; chiude al 7° posto della classifica di giornata davanti solo all’altra azzurra Francesca Frazza mentre è al comando Carolina Albano (1 – 2) impensierita solo dalla lituana Victorja Andrulyte (5 – 1). Nello Standard Giovanni Coccoluto è 3° (4 – 2) preceduto da un atleta di Singapore e da uno sloveno; numeri più interessanti nei 470, fra i 29 Mx 3° posto per Ferrari – Calabrò (2 – 3), tra i 24 Fx inizio non brillante per le azzurre. Una squalifica appesantisce la classifica di Crivelli Visconti – Togni (4 – 3 – dsq) nello skiff maschile, in evidenza Omari – Di Stefano (5 – 3 – 1) in quello femminile; bene gli azzurri nel Nacra 17 con Bissaro – Frascari al 3° posto (8 – 4 – 2) e Tita – Banti al 4° (dsq – 2 – 4), bene anche i windsurf con Mattia Camboni al comando (1 – 1 – 2) della flotta maschile e Flavia Tartaglini 2^ in quella femminile (8 – 2 – 3).

silvia a marsiglia