In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime Notizie Ultime Notizie

Ciao Aldo, ci piace ricordarti così

Un terribile incidente nella serata di lunedì ci ha portato via Aldo Baraldi , il suo sorriso, la sua simpatia; il Circolo Nautico Chioggia si unisce al pianto di Roberta e delle famiglie...

DINGHY: prima tappa zonale al Lido

DINGHY AL VIA, PRIMA REGATA AL LIDO Partito nel weekend il Campionato Zonale della XII^ FIV per la Classe Dinghy, subito 20 barche e 3 prove disputate, tutte il sabato con vento anche...

Oca Gialla sul podio dell'invernale a Sarnico

SI è conclusa con una giornata primaverile la XXII^ edizione del Campionato Invernale del Lago d’Iseo che da molti anni riserva una parte del campo di regata al monotipo UFO 22 molto diffuso...

Si rianima il CNC, ecco gli optimist

Letargo invernale ormai alle spalle e apertura di stagione imminente, la sede del Circolo Nautico si rianima grazie anche alla ripresa degli allenamenti delle squadre giovanili; se la squadra...

Ma a World Sailing lo sanno che la vela ci piace così?

Riportiamo integralmente un articolo di Farevela.net contenente un’opinione di Michele Tognozzi su quanto sta accadendo nel mondo velico in merito agli indirizzi di World Sailing e alle...

Storie di Regate e Trofei Storie di Regate e Trofei

Indietro

OPTIMIST - Adults only

La regata di Optimist riservata agli adulti nasce quasi per caso nell’estate 2014, un gruppo di ex ragazzi ormai visibilmente inadeguati a salire su un Optimist decidono di sfidarsi sulle barchette dei bimbi e l’idea diventa subito un successo. Alla prima edizione una decina i timonieri, serie di regate in sacca San Felice con un format ancora completamente improvvisato, succede di tutto, anche scuffie clamorose; alla fine si arriva a qualificare alcuni timonieri per la “finale” un po’ impoverita nell’aspetto tecnico da una improvvisa rotazione del vento che rende la regata decisiva una “corsa di cavalli” senza bordeggio, vince comunque meritatamente Alberto Sambo che quindi diventa il primo dell’albo d’oro di un trofeo in cartone anche questo improvvisato  la sera prima da Andrea Sambo. L’edizione del 2015 è già un successone con 14 timonieri e un format già prestabilito a terra, passano i tre timonieri migliori delle 2 batterie più il vincitore della regata di ripescaggio e il destino vuole che il vincitore finale sia proprio il timoniere proveniente dal ripescaggio cioè Alessandro Rossi. Nella terza edizione del 2016 il format diventa definitivo con le due batterie che vanno a formare una Silver Fleet di consolazione e una Gold Fleet  decisiva per la vittoria finale; maggiore cura viene dedicata anche alla scelta della data facendo molta più attenzione alle maree evitando così le secche che avevano parzialmente rovinato l’edizione precedente. Vince Tom Stahl in una edizione veramente molto combattuta con 16 timonieri. Nel 2017 lo scherzo diventa ufficialmente cosa seria e l’Optimist di cartone sostituito da un trofeo in vetroresina  costruito da Cristian Marcon sul modello di quello di cartone; ancora 16 timonieri anche se le ancora troppo giovani Elisa Di Francesco e Nicole Santinato corrono “fuori quota”. Scuola di Optimist da parte della brava Nicole laserista ma ancora fresca di Optimist, vince batteria e finale ma il trofeo giustamente va al primo degli “anziani” che è ancora una volta Tom Stahl.

ADULTS ONLY - ALBO D'ORO
edizione anno timoniere classifica altro
1 2014 ALBERTO SAMBO   leggi
2 2015 ALESSANDRO ROSSI   leggi
3 2016 TOM STAHL   leggi
4 2017 TOM STAHL   leggi