In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Metamauco, in open vince IDRIL

Oltre al successo in Classe Meteor con ENGY , vittoria targata CNC anche tra gli Open dove IDRIL di Riccardo Lovato ha messo in fila tutti gli avversari con due vittorie di prova nel...

CNC, i risultati del weekend

Weekend denso di regate e atleti del Circolo Nautico Chioggia presenti in numerosi campi di regata di più classi e categorie; regata casalinga per i Meteor che a Chioggia hanno partecipato alla ...

LASER: Italia Cup - Civitanova Marche

Quarta tappa del circuito Italia Cup per i laseristi, numeri come sempre “da sballo” , oltre 250 imbarcazioni suddivise tra Standard (21), Radial (110) e 4.7 (141), due i campi di regata, uno...

Mondiali ORC a Sebenico

Disputato a Sebenico, Croazia, il Campionato Mondiale ORC ; 112 imbarcazioni presenti delle quali circa la metà con bandiera italiana, flotta suddivisa in 3 classi all’interno di ognuna anche...

Furgone Chioggiavela - Squadra agonistica

L’idea era nell’aria da un po' di tempo, “personalizzare” il furgone sociale per renderlo più visibile e riconoscibile; alle regate il nostro furgone era “anonimo” in un mare di furgoni...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Palma, giornata no per gli azzurri

Terza giornata di regate a Palma di Maiorca per la 50^ edizione del Trofeo Princesa Sofia per le classi olimpiche, aria più leggera rispetto alle previsioni ma comunque sufficiente per rispettare il programma per tutte le classi, per la maggior parte delle quali è stato il primo giorno di fase finale con le flotte divise in Gold e Silver Fleet. Giornata non proprio positiva per la squadra azzurra, Tita – Banti (5 – 9 – 15) perdono la leadership nei Nacra 17 dove retrocedono anche Bissaro – Frascari a causa di un UFD, i giovani Ugolini – Giubilei ottengono un buon 3° in prova 3 preceduto però da 19 – 27; male anche il 470 Fx con Berta – Caruso 34 – dsq e Di Salle – Dubbini 14 – bfd e retrocedono pure gli equipaggi azzurri nel doppio maschile. Azzurri indietro anche nello skiff e nel Laser Standard e pure per le ragazze del Radial non è una grande giornata, Silvia Zennaro è 28^ (25 – 36), Carolina Albano 42^ (47 – 38), Floridia Joyce 53^ (41 – 37). Qualche soddisfazione dalle Silver Fleet con un buon 2° di Federico Colaninno nella prima prova dei Finn e di Dimitri Peroni nella prima prova del Laser Standard, Valentina Balbi (2 – 8) conduce la classifica della Silver Fleet nel Laser Radial dove brillano anche le giovani Federica Cattarozzi 9^ (46 – 2) e Giorgia Cingolani (11 – 5). Sempre al comando la danese Anne Marie Rindom (5 – 7) che allunga sulla belga Emma Plasschaert (8 – 17) e sulla USA Erika Reineke (6 – 9), sale al 4° posto Marit Bouwmeester (3 – 11) e al 5° la cinese Dongshuang che con 2 – 5 fa registrare il miglior score di giornata; le vittorie di prova sono della USA Paige Railey e della tedesca Svenja Weger. Giovedì e venerdì ancora Final Series mentre da sabato le Medal Race per i primi 10 di ogni classe.

silvia a palma