In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Optimist, antenati e parenti

In occasione del 58° Salone Nautico di Genova l’Unione Sportiva Quarto ha esposto un esemplare di imbarcazione a vela GiorMax presentandolo come l’antesignano del moderno Optimist. Bisogna...

Regata zonale Laser

Nella sezione Racconti -  Storie di regate e trofei , abbiamo ricostruito l’albo d’oro della Regata Zonale Laser che il CNC organizza ininterrottamente dal 1993; qui una foto di Amedeo...

La 50 chiude la stagione di altura

Posticipata di qualche giorno per le condizioni meteo La Cinquanta ha chiuso la stagione delle regate d’altura nel weekend del 3/4 novembre; lo spostamento di data ha forse causato qualche...

SNIPE: regata nazionale a Talamone

Ultima regata nazionale per la Classe Snipe che chiude la stagione 2018 con il Winter Trophy di Talamone, 24 imbarcazioni presenti che rappresentano un buon numero per il momento della Classe;...

LASER: Italia Cup a Ortona

Ancora una trasferta per la squadra Agonistica Laser del CNC con l’ultima prova del circuito di Italia Cup in programma a Ortona nel weekend lungo di Ognissanti; con l’Istruttore Riccardo...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Parte Chioggiavela, con qualche modifica

E siamo arrivati a metà settembre con il weekend di avvio del programma di Chioggiavela, quello dedicato a Meteorosa, regata di Meteor al femminile in collaborazione con Yacht Club Padova, e Bart’s Bash, giro della Perognola aperto a tutte le imbarcazioni e in contemporanea mondiale. Questa, assieme alla serata con Marco Rossato (Auditorium San Nicolò, venerdì 21, ore 21.00), sarà l’unica parte del programma di Chioggiavela che non subirà modifiche; infatti dopo avere atteso a lungo l’ufficialità della disputa per il terzo anno consecutivo a Chioggia del Mondiale di motonautica, rassicurati sull’annullamento della tappa di Chioggia, eravamo partiti con la diffusione del nostro programma e relative locandine. Purtroppo come la mitica Fenice anche il Mondiale di motonautica sembra essere rinato dalle sue ceneri, sebbene ancora non ce ne siano tracce a Chioggia, sia l’Assessorato agli eventi che la Capitaneria di Porto hanno confermato l’evento, la chiusura delle bocche di porto per le giornate di gara, le limitazioni al traffico anche lagunare per tutta la durata della manifestazione e, di conseguenza, il diniego alle nostre autorizzazioni seppure richieste con largo anticipo (aprile 2018). Abbiamo quindi, in tutta fretta, dovuto correre ai ripari e trovare un accomodamento parziale reso difficile anche da un calendario già programmato che non lasciava molti spazi per il recupero; rispetto al programma originale, purtroppo già parzialmente diffuso solo qualche ora prima della rinascita della motonautica, slittano alla settimana successiva le sfide serali del Trofeo Meteorsharing, la regata finale di Chioggiavela dovrà essere anticipata al sabato pomeriggio inglobando la Sopraiventi, la sera dello stesso giorno programma lagunare per i Meteor con la Crepuscolare, poi domenica, come da calendario zonale, regata Laser per il Campionato Zonale e, a seguire, le premiazioni di tutto l’evento da Meteorosa ai Laser.

chioggiavela 2018

Si comincia allora sabato 15 con Meteorosa, una manifestazione secondo noi bellissima nelle intenzioni ma che sta facendo fatica ad affermarsi nonostante l’organizzazione metta a disposizione 4 imbarcazioni per equipaggi femminili magari anche improvvisati ma con ragazze di una certa esperienza velica su altre classi; fatevi avanti!!! Con il principale organizzatore, Yacht Club Padova, briefing il giorno della regata per decidere format e percorsi anche in relazione al numero delle partecipanti.

chioggiavela 2018

 

Domenica 16 si ripete l’evento in contemporanea mondiale dedicato al velista Andrew Simpson tragicamente scomparso  qualche anno fa in un incidente con le imbarcazioni di Coppa America; Bart’s Bash è la regata entrata nel Guinness dei Primati mondiali e Chioggia ha sempre contribuito in maniera significativa ad elevare il numero dei partecipanti. La manifestazione è quanto di più genuino possa esserci nella vela moderna, aperta a tutte le imbarcazioni sullo stesso percorso con una formula di compenso che permette di stilare una classifica unica non solo a livello locale ma anche a livello mondiale, il percorso di Chioggia, giro della Perognola, permette a tutti di esserci, la festa finale è in autogestione con i concorrenti invitati a portare bottiglie, dolci, salumi o qualsiasi altra cosa per un buffet conviviale comune. Le iscrizioni sono aperte, si possono effettuare direttamente sul sito internazionale dell’evento o tramite la nostra segreteria; ricordiamo quindi che per la partecipazione è necessario:

NOME BARCA e MODELLO

NOME ARMATORE – DATA DI NASCITA – INDIRIZZO  RESIDENZA – EMAIL – CELLULARE - NUMERO PERSONE A BORDO  

L’ISCRIZIONE E’ GRATUITA MA IL CONTRIBUTO ENOGASTRONOMICO E’ QUANTOMENO GRADITO

Qualche giorno prima pubblicheremo gli ultimi dettagli su procedure e percorso, la prima classifica sarà un semplice ordine d’arrivo in tempo reale, successivamente la segreteria centrale dell’evento stilerà una classifica per ogni località calcolata con il Bart’s Number legato alle caratteristiche della singola imbarcazione, infine sarà pubblicata anche una classifica complessiva a livello mondiale. Ogni cosa, iscrizione, numero partecipanti, curiosità, classifiche, può essere seguita sul sito www.bartsbash.com; ad oggi risultano iscritti 626 circoli di 82 paesi, 5 sono i club italiani presenti all’edizione 2018, tra questi ancora il Circolo nautico Chioggia sempre presente fin dalla prima edizione del 2014

SAIL ON BART!!!

 

chioggiavela 2018

 

Qui a seguire il programma modificato di Chioggiavela:

chioggiavela 2018