In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

La veleziana si tinge di rosa

La XII^ edizione della Veleziana si tinge di rosa con il successo di GOLFO DI TRIESTE il super maxi con equipaggio tutto femminile organizzato e gestito da Francesca Clapcich , olimpionica...

Schiavon vince anche a Venezia

Veleziana Dinghy Cup , una regata nata dal niente e che si è trasformata subito in un evento di grande richiamo, la regata di Dinghy contemporanea alla Veleziana attira in laguna di Venezia...

Ci lascia Umberto Oselladore

Ci ha lasciato nella giornata di giovedì 17 ottobre Umberto Oselladore , uno dei soci storici del Circolo Nautico Chioggia, proboviro per tutti gli anni ‘70 fino alla metà degli anni ’80 e...

Campionato zonale Optimist, la classifica

E’ l’ora del Campionato Zonale Optimist per la pubblicazione delle classifiche sul sito della XII^ Zona che ha dovuto attendere le classifiche delle regate di San Giuliano (15 settembre) e...

Barcolana e dintorni

Fine settimana ovviamente intenso nelle acque del Golfo di Trieste, non solo Barcolana ma anche tutti gli eventi collaterali collegati alla 51^ edizione della grande kermesse velica che tutto...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Portopiccolo e f.lli Zennaro, bis di vittorie

Prosegue spedita e trionfale la marcia di avvicinamento alla Barcolana del team Portopiccolo Tempus Fugit di cui fanno parte Enrico e Nicola Zennaro; dopo la vittoria nella Portopiccolo Maxi Race è arrivata anche la vittoria nel Trofeo Bernetti, vero warm up della Barcolana che si disputerà domenica 13 ottobre.

regate a portopiccolo

2 – 2 – 1 i parziali che hanno permesso a Tempus Fugit di imporsi nella Portopiccolo Maxi Race davanti ad Anywave e Mololungo Tutta Trieste, anche se l’avversario più impegnativo è stato probabilmente Arca Fondi di Furio Benussi autore di due vittorie parziali prima del ritiro nella terza prova

 

Qui le classifiche della Maxi Race

 

Colpo grosso di Tempus Fugit domenica davanti alle 160 imbarcazioni del Trofeo Bernetti, con sole e vento di bora tra i 20 e i 25 nodi l’imbarcazione di Portopiccolo ha raggiunto punte di 21.5 nodi di velocità conquistando le Line Honours davanti ancora ad Anywave di Alberto Leghissa e ad Adriatic Europa di Dusan Puh; Enrico Zennaro soddisfatto ha rilasciato comunque una intervista puntando più sull’aspetto tecnico della vittoria: "Siamo molto contenti, per tanti motivi: il primo è quello che aver avuto una vela in più rispetto all'anno scorso si è dimostrato già oggi fondamentale, perché dopo l'ottima partenza che ha fatto Mitja Kosmina abbiamo subito potuto aprire la vela che ci è mancata l'anno scorso e già li abbiamo preso distacco rispetto alla flotta. Quando poi le condizioni sono cambiate abbiamo aperto il G2 (gennaker frullabile) ed è stata una cavalcata emozionante fino alla fine".

Qui le classifiche del Trofeo Bernetti https://www.trofeobernetti.it/regata

Qui La Nuova

regate a portopiccolo

regate a portopiccolo