In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime Notizie Ultime Notizie

Marangoni e Oca Gialla premiati per il 2018

E’ OCA GIALLA la “barca dell’anno” 2018 per il Circolo Nautico Chioggia; l’Ufo 22 di Andrea Scarpa , Fabio Lanza e Andrea Sambo si è reso protagonista di una grande stagione con la...

Addio a Giandomenico, ultimo dei fondatori

E così se ne va anche l’ultimo dei soci fondatori del nostro Circolo Nautico, Giandomenico Tesserin ci ha lasciato pochi giorni prima del suo 93° compleanno; c’era anche lui quel 20 dicembre...

Calendario 2019: prime notizie

In attesa della riunione di Zona di sabato 15 dicembre che confermerà le bozze di calendario predisposte dai circoli per altura, open, Minialtura e Meteor, alcune classi veliche hanno già...

Premiazioni sociali 2018

Ultimo atto della stagione sportiva 2018 del Circolo Nautico Chioggia con le premiazioni dei campioni sociali e dell’attività agonistica, domenica 16 dicembre alle ore 14.30 presso la Sala...

Premiazioni di Zona: tanto CNC

Premiazioni dei campioni zonali e dell’attività agonistica degli atleti della XII^ FIV sabato 1 dicembre a Mestre nella Sala Congressi Santa Maria delle Grazie; i velisti veneti hanno riempito la...

Storie di Regate e Trofei Storie di Regate e Trofei

Indietro

OPEN - Quattro Bordi in Adriatico - Trofeo della Pila

 

QUATTRO BORDI IN ADRIATICO
TROFEO DELLA PILA 
TROFEO STAR POINT

 


Nel 1966 il Circolo Nautico Chioggia organizza la Regata dei 3 Lidi, per le classi 3^ RORC e C, su un percorso che prevede la partenza dalla diga sud del Porto di Chioggia, la boa di Punta Maestra, la boa del miglio antistante l’imboccatura del porto del Lido di Venezia, l’arrivo in Bacino Vigo davanti alla sede del CNC. Alla manifestazione partecipano 8 imbarcazioni ma solo 2 riusciranno a completare il percorso, il vincitore Bucanier di Pietro Borgiacchi del Diporto Velico Veneziano e il Luisa del locale CNC, primo arrivato in tempo reale.
Sarà questo il seme che farà germogliare la Quattro bordi in Adriatico, una delle regate d’altura più famose di tutto l’Adriatico con il suo impegnativo passaggio alla boa di Punta Maestra, caratterizzato spesso da forti correnti e strenuanti bonacce o da forti venti e onde impetuose anche a causa di fondali poco rassicuranti.
Nel 1967 in effetti sparisce il nome dei 3 Lidi e compare la denominazione Quattro bordi in Adriatico; la regata viene organizzata in due tappe assieme al Diporto Velico Veneziano, la prima prova mantiene la partenza da Chioggia e la boa di Punta Maestra ma viene interrotta a Venezia per un totale di 47 miglia; la seconda prova prevede la partenza da Venezia e l’arrivo a Lignano dopo una navigazione di circa 36 miglia.
E’ solo con la edizione del 1968 che il Circolo Nautico Chioggia si propone come unico organizzatore della Quattro bordi in Adriatico, ma su un percorso ridotto di sola andata e ritorno con la boa di Punta Maestra; la regata viene vinta dall’imbarcazione Mopi 2° del Circolo Nautico Cesenatico.
Nel 1970 il percorso cambia ancora ignorando per la prima volta il passaggio a Punta Maestra e invertendo la rotta davanti a Rosa Pineta per andare al largo di Faro Piave Vecchia e ritornare a Chioggia; l’anno successivo nell’ambito della regata viene istituito il Trofeo della Pila, girante perpetuo alla società cui appartiene l’imbarcazione prima classificata in tempo reale tra quelle appartenenti alle classi 4^, 5^ e 6^ IOR, mentre il percorso andrà stabilizzandosi in un triangolo di circa 50 miglia tra il Porto di Chioggia, la boa di Punta Maestra, la Torre della Speranza e di nuovo il Porto di Chioggia.
Nel 1979 il Sig. Franco Ziche mette in palio il Trofeo Star Point, challenge triennale da assegnare al primo classificato IOR in tempo compensato; quell’anno vince il Trofeo della Pila Mistero Buffo di Giorgio Chillin e il Trofeo Star Point Vittoria di Mario Bonomi.
Nel 1981 il Trofeo Star Point và a Shaula di Adriano Milan mentre il Trofeo della Pila non viene assegnato per mancanza di imbarcazioni di categoria; nell’aprile 1983 a distanza di una settimana vengono disputati Quattro bordi in Adriatico e Trofeo Corazza, nell’aprile 1985 le due regate vengono disputate addirittura in due giornate successive anche se la Quattro bordi si è intanto ridotta ad un percorso di 18 miglia tra Chioggia e Torre della Speranza; anche nel 1986 viene mantenuta questa impostazione.
Nel 1987 sparisce (momentaneamente) la denominazione “4 bordi in Adriatico” e la regata viene corsa solo come Trofeo della Pila all’interno di un circuito di regate detto Regata dei quattro trofei; il “Faro” viene assegnato all’imbarcazione Son of a gun del Portodimare che vince in tempo compensato tra le IOR preceduto solo dall’open Elitano; sparisce quell’anno anche il Trofeo Star Point che non verrà più assegnato.
La regata entra negli anni ’90 in non buone condizioni di salute, viene disputata su percorsi vari e rispolverando a volte la sigla “4 bordi in Adriatico” altre volte quella “Trofeo della Pila”; nel 1997 un tentativo di rianimare la manifestazione trasformandola in una avventurosa “65x2” fallisce miseramente per assoluta mancanza di concorrenti.

Si riesce a risollevare le sorti del Trofeo della Pila (la sigla “4bordi” è stata nel frattempo completamente abbandonata) agli inizi del nuovo decennio inserendo la regata nelle selezioni per il Trofeo Carivela, ma anche questo circuito ha vita breve; la regata si trascina fino al 2006 nonostante l’indiscussa qualità dei vincitori per essere definitivamente abbandonata negli anni successivi.
Finalmente nel 2013 il trofeo viene rispolverato, con una regata di circa 12 miglia, e assegnato alla prima barca arrivata in tempo reale: Gaucho Bagigia di Tiozzo Roberto.
Nel 2014 le condizioni meteo, anche se molto variabili all'interno del campo di regata, permettono una bellissima prova e la prima barca in tempo reale ad aggiudicarsi il trofeo è l'Elan 37 Gabbianella 2° di Scarpa Andrea. Nel 2015, 44 le imbarcazioni presenti e il primo a tagliare il traguardo è il veloce OBI WAN di Alessio D'Avanzo.

 

 

ALBO D'ORO

 

EDIZIONE ANNO 4 BORDI PILA STAR POINT IMBARCAZIONE ARMATORE SOCIETA' BANDO CLASSIFICA ALTRO
1 1966 X     BUCANIER BORGIACCHI PIETRO DVV VENEZIA bando
bando regata in PDF
istruzioni
2 1967 X     BUCANIER BORGIACCHI PIETRO DVV VENEZIA bando    
3 1968 X     MOPI 2° FIORAVANTI - MONLI CNC CESENATICO bando    
4 1969 X     ASTREA BORGIACCHI PIETRO DVV VENEZIA      
5 1970 X     TITA SIGNORELLI MARIO DVV VENEZIA bando
bando regata in PDF
 
6 1971 X     MALI 2° CAPPELLIN MAURIZIO DVV VENEZIA bando  
  X   CARNARO 2° TUCHTAN DINO DVV VENEZIA      
7 1972 X X   EC 8 BORMIOLI ROBERTO YCL LIGNANO bando  
8 1973 X X   SCUBIDU' BORMIOLI ROBERTO YCL LIGNANO      
9 1974 X X   RIBON VENERUCCI - CRIVELLARI CNC CHIOGGIA bando    
10 1975   X   EOLO 2° FERRO ROBERTO LNI ESTE  
11 1976   X   EOLO 2° FERRO ROBERTO LNI ESTE    
12 1977 X     RED CAT MORASSUTTI FRANCESCO DVV VENEZIA    
  X   STRAFANTO FERRO ROBERTO LNI ESTE   foto
13 1978 X     SHAMROCK DAL BON ANTONIO DVV VENEZIA   foto
  X   GRAND SOLEIL CAMUFFO - SCUTARI CNC CHIOGGIA    
14 1979 X   X VITTORIA BONOMI MARIO CNSM S. MARGHERITA    
  X   MISTERO BUFFO CHILLIN GIORGIO PORTODIMARE    
15 1980       BISIGOLA DAL BON ANTONIO DVV VENEZIA     foto
16 1981 X   X SHAULA MILAN ADRIANO PORTODIMARE   foto
  X  
non assegnato
   
17 1982       BISIGOLA DAL BON ANTONIO DVV VENEZIA      
18 1983 X   X SHAULA MILAN ADRIANO PORTODIMARE bando foto
  X   ZERO IN CONDOTTA CHILLIN GIORGIO PORTODIMARE    
19 1984 X X X MORO BLU DI BENEDETTO VITO PORTODIMARE    
20 1985 X   X PERFECTION CORAZZA FRANCO CNC CHIOGGIA    
  X   CIARO DE LUNA DORIA ROBERTO PORTODIMARE  
21 1986 X   X OVOSODO PIERRI ANTONINO CNC CHIOGGIA  
  X   FRANCESCA DE TONI FRANCO PORTODIMARE    
22 1987   X   SON OF A GUN RECCANELLO - BARBIERI PORTODIMARE  
23 1988      
non assegnato
     
24 1989       JONATHAN V° TOSI LUIGI CNC CHIOGGIA    
25 1990       JONATHAN V° TOSI LUIGI CNC CHIOGGIA    
26 1991 X     ELITANO SAMBO DENIS CNC CHIOGGIA  
27 1992 X     CARNARO XII° TUCHTAN DVV VENEZIA   foto
28 1993 X X   NON C'E' PROBLEMA D'AVANZO DOMENICO PORTODIMARE   foto
29 1994   x   BLUES        
30 1995   X   JONATHAN V° TOSI LUIGI CNC CHIOGGIA  
bando regata in PDF
X     ELITANO SAMBO DENIS CNC CHIOGGIA  
31 1996       STORM JUNIOR ELITANO SAMBO DENIS CNC CHIOGGIA locandina
bando regata in PDF
NON DISPUTATO
   
32 1997   X   prima rinviata da 14/15 giugno a 27/28 settembre poi soppressa per mancanza di concorrenti  bando    
33 1998   X   FIORDILUNA DUPUIS MIMMO CNC CHIOGGIA  
bando regata in PDF
 
34 1999   X   TRITONE CHILLIN - PERUZZO PORTODIMARE bando
bando regata in PDF
 
35 2000   X   BRUNILDE NORDIO MARCO CNC CHIOGGIA bando
36 2001   X   BRUNILDE NORDIO MARCO CNC CHIOGGIA bando
bando regata in PDF
37 2002   X   STRAFANTONE FERRO ROBERTO PORTODIMARE bando
bando regata in PDF
38 2003   X   ARIETE RUBIN GIAMPIETRO SPORTING CLUB bando regata in PDF
bando regata in PDF
39 2004   X   ALIA BOSSAN ENRICO PORTODIMARE  
bando regata in PDF
 
40 2005 X X   STRAFANTONE FERRO ROBERTO PORTODIMARE bando
bando regata in PDF
41 2006   X   FIORDILUNA X DUPUIS MIMMO CNC CHIOGGIA percorso
bando regata in PDF
42 2007      
non disputato
     
43 2008      
non disputato
     
44 2009      
non disputato
     
45 2010      
non disputato
     
46 2011      
non disputato
     
47 2012                  
48 2013   X   GAUCHO BAGIGIA TIOZZO ROBERTO C.N. CHIOGGIA bando regata in PDF   leggi...
49 2014   X   GABBIANELLA 2° SCARPA ANDREA C.N. CHIOGGIA bando regata in PDF   leggi...
50 2015   X   OBI WAN D'AVANZO ALESSIO Y.C. PADOVA bando regata in PDF   leggi...
51 2016   X   DAKOTA ZAMBON MARCO C.N. CHIOGGIA bando regata in PDF classifica leggi...
52 2017   X         bando   annullata
53 2018   X   GAUCHO BAGIGIA ROBERTO TIOZZO C.N. CHIOGGIA bando   leggi

Qui sotto una foto dello storico Trofeo della Pila.

foto trofeo della pila