In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Oca Gialla All'Europeo UFO 22 in Germania

Resoconto (stavolta serio) della trasferta all’europeo Ufo 22 degli itterici palmipedi. Trasferta bavarese per Oca Gialla ed il suo equipaggio, Andrea Sambo, Fabio Lanza e Andrea Scarpa,...

Bellissima Lui & Lei....

Belle le condizioni meteomarine per la Lui & Lei 2018. Il mare quasi calmo e il vendo sui 12 nodi hanno permesso lo svolgimento di una bella edizione di questo classico appuntamento estivo,...

Selezioni zonali: passano Lorenzo e Teo

La XII^ Zona FIV ha subito provveduto a stilare le classifiche delle selezioni zonali e l’elenco dei qualificati ammessi ai Campionati Italiani Juniores (Viareggio 29 agosto – 2 settembre) e...

OPTIMIST: Selezione zonale Mariclea

Con la due giorni di Mariclea si chiudono le Selezioni Zonali della Classe Optimist per i Campionati Nazionali, le prove del weekend si sommano a quelle della prima selezione disputata a Punta...

Silvia d'Argento ai giochi del Mediterraneo

Non è riuscito il miracolo a Silvia Zennaro nell’ultima giornata dei Giochi del Mediterraneo di Tarragona, Spagna; una sola prova a disposizione per recuperare uno scarto di 6 punti, questa...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Serata con Michele Zambelli

La Lega Navale Italiana Sezione di Padova organizza una serata con il navigatore oceanico Michele Zambelli che racconterà in particolare la sua avventurosa partecipazione alla Ostar 2017 conclusa con il naufragio della sua imbarcazione ILLUMIA 12. Michele Zambelli, ventisettenne di Forlì, ha cominciato a sognare l’Oceano fin da giovane, a 19 anni la prima attraversata atlantica dalla Francia al Brasile che lo ha convinto a puntare sulla Classe Mini 6.50 molto diffusa in Francia, barche piccole e ultraleggere che grazie ad una velatura sproporzionata raggiungono velocità elevate. Nel 2011 Michele diventa campione italiano nella categoria, nel 2013 affronta la sua prima Mini Transat, nel 2014 si riconferma campione nazionale e chiude la stagione al 3° posto della ranking mondiale, nel 2015 si ripresenta alla Mini Transat ottenendo un podio nella tappa Canarie – Guadalupe, nel 2016 passa alla Classe 9.50 ed è subito 2° alla 500 x 2, nel 2017 con ILLUMIA 12 parte per la Ostar in solitario da Plymouth a Newport, una regata durissima perché obbliga a percorrere tutto il Nord Atlantico quasi sempre con venti contrari. Durante questa regata la barca urta contro qualcosa, Michele deve abbandonare la barca e viene salvato da un elicottero della Royal Canadian Air Force, tutto il resto lo racconterà lui stesso, martedì 17 ottobre alle ore 20.30 nell’ampia sala della Fornace Carotta, zona Sacra Famiglia a Padova. La LNI Padova che organizza fa sapere che la zona è dotata di comodo e ampio parcheggio.

foto michele zambelli