In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Marangoni e Oca Gialla premiati per il 2018

E’ OCA GIALLA la “barca dell’anno” 2018 per il Circolo Nautico Chioggia; l’Ufo 22 di Andrea Scarpa , Fabio Lanza e Andrea Sambo si è reso protagonista di una grande stagione con la...

Addio a Giandomenico, ultimo dei fondatori

E così se ne va anche l’ultimo dei soci fondatori del nostro Circolo Nautico, Giandomenico Tesserin ci ha lasciato pochi giorni prima del suo 93° compleanno; c’era anche lui quel 20 dicembre...

Calendario 2019: prime notizie

In attesa della riunione di Zona di sabato 15 dicembre che confermerà le bozze di calendario predisposte dai circoli per altura, open, Minialtura e Meteor, alcune classi veliche hanno già...

Premiazioni sociali 2018

Ultimo atto della stagione sportiva 2018 del Circolo Nautico Chioggia con le premiazioni dei campioni sociali e dell’attività agonistica, domenica 16 dicembre alle ore 14.30 presso la Sala...

Premiazioni di Zona: tanto CNC

Premiazioni dei campioni zonali e dell’attività agonistica degli atleti della XII^ FIV sabato 1 dicembre a Mestre nella Sala Congressi Santa Maria delle Grazie; i velisti veneti hanno riempito la...

regat regat

Indietro

SNIPE: regata nazionale a Talamone

Ultima regata nazionale per la Classe Snipe che chiude la stagione 2018 con il Winter Trophy di Talamone, 24 imbarcazioni presenti che rappresentano un buon numero per il momento della Classe; per il Circolo Nautico Chioggia l’equipaggio formato da Tom e Jacopo Stahl, 3 le prove disputate in un weekend lungo che non è stato proprio ottimale dal punto di vista meteo. Primo giorno trascorso a terra tra piovaschi e groppi di vento che hanno consigliato prudenza, poi seconda giornata con subito una prova nel mattino con vento leggero da NO; una rotazione di 180° obbligava il CdR a spostare completamente il campo di regata, ma dopo la partenza, una ulteriore rotazione di 40° nella prima bolina costringeva il Comitato ad annullare la prova in corso. Ennesimo riposizionamento del campo e nuova partenza ma nel corso della regata piovaschi e salti di vento inducono nuovamente il CdR ad annullare tutto e ordinare il rientro a terra.  Nella terza giornata ancora pioggia ma anche un vento teso inizialmente sui 20 nodi a calare fino a 14 per 2 prove che portano a 3 il totale complessivo con la vittoria dei cremonesi Bruni – Zampieri sui gardesani Lambertenghi – Bari e i friulani Fantoni – Burello; per Tom e Jacopo Stahl un buon 11° finale in crescendo (16 – 10 – 6) tenuto anche conto che nella prima prova il nostro equipaggio è stato fischiato dalla giuria in acqua per pumping.  

snipe a talamone

Qui la classifica.