In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Ready steady Tokyo, 2 medaglie azzurre

Giornata di finali a Enoshima per le classi veloci e ultimo giorno di qualificazioni per le classi veliche più tradizionali, ma il bilancio azzurro è già definitivo con l’oro di Tita – Banti ...

Test olimpico di Tokyo

Quarta giornata di regate a Enoshima per il test event Ready Steady Tokyo, prove di Giochi Olimpici che si disputeranno in queste acque nel 2020. Day 4 è l’ultimo giorno di qualifiche per le...

Ready steady Silvia

Ready Steady Tokyo è il test event olimpico che si disputa sul campo di regata di Enoshima, sede velica dei Giochi Olimpici del 2020 ormai prossimi; la delegazione azzurra è presente solo in...

Resoconto Tecin Cup

Domenica 11 agosto si e' disputata la seconda edizione della Tecin Cup , manifestazione voluta e patrocinata dal gruppo del Bricolon in collaborazione con il CNC. Veniamo alla regata: 12 gli...

Finale da Malcesine, avanti piano ad Ostia

Finita a Malcesine, Trofeo Lombardi , più di 400 Optimist, presenti ragazzi praticamente da tutti i Paesi europei ma anche da Cina, Singapore e Australia, presenti anche Margherita Mesini , ...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Squadre Agonistiche, al via gli allenamenti

Riparte, dopo la pausa invernale, l’attività delle squadre agonistiche giovanili del Circolo Nautico Chioggia; la prima a partire è stata la squadra Laser già in acqua per il primo allenamento di domenica 3 febbraio in previsione della prima già impegnativa trasferta con la prova di Italia Cup di Andora cui farà seguito il primo impegno di Campionato Zonale con la regata del Lido di Venezia del 24 marzo. La squadra allenata da Riccardo Chiereghin ha rotto gli indugi nonostante il weekend all’insegna del maltempo e dovrebbe presentarsi alla prima tappa di Italia Cup in Liguria con Mattia Nordio, Nicole Santinato, Francesco Vezzani, Elisa Di Francesco e il giovanissimo Daniele Malieni proveniente dagli Optimist e al suo esordio in una regata nazionale nella categoria 4.7.

allenamento laser

Previsto invece per il mese di marzo il “debutto” per i giovani della Classe Optimist che hanno in calendario il primo impegno zonale il 14 aprile sempre al Lido di Venezia, località particolarmente idonea in questa stagione considerata la disponibilità del campo lagunare protetto dalle intemperie e vicino a terra quindi con ridotti tempi di trasferimento, particolare importante con le temperature ancora fredde. La squadra Optimist sarà allenata quest’anno da Alessio D’Avanzo, giovane istruttore dello Yacht Club Padova, alla prima esperienza al comando di una squadra agonistica; gli obiettivi stagionali saranno quindi la crescita a livello zonale e qualche esperienza a livello nazionale con la partecipazione ad alcune regate importanti ma non eccessivamente impegnative come trasferta (su tutte la Coppa AICO a Ravenna a luglio) e chissà che questa collaborazione con il circolo padovano non apra gli orizzonti della nostra scuola di vela agonistica, unico riferimento dopo le più numerose opportunità offerte in città per l’iniziazione e i corsi di base.