In evidenza In evidenza

pubblicitàpubblicità

Ultime notizie Ultime notizie

Metamauco, in open vince IDRIL

Oltre al successo in Classe Meteor con ENGY , vittoria targata CNC anche tra gli Open dove IDRIL di Riccardo Lovato ha messo in fila tutti gli avversari con due vittorie di prova nel...

CNC, i risultati del weekend

Weekend denso di regate e atleti del Circolo Nautico Chioggia presenti in numerosi campi di regata di più classi e categorie; regata casalinga per i Meteor che a Chioggia hanno partecipato alla ...

LASER: Italia Cup - Civitanova Marche

Quarta tappa del circuito Italia Cup per i laseristi, numeri come sempre “da sballo” , oltre 250 imbarcazioni suddivise tra Standard (21), Radial (110) e 4.7 (141), due i campi di regata, uno...

Mondiali ORC a Sebenico

Disputato a Sebenico, Croazia, il Campionato Mondiale ORC ; 112 imbarcazioni presenti delle quali circa la metà con bandiera italiana, flotta suddivisa in 3 classi all’interno di ognuna anche...

Furgone Chioggiavela - Squadra agonistica

L’idea era nell’aria da un po' di tempo, “personalizzare” il furgone sociale per renderlo più visibile e riconoscibile; alle regate il nostro furgone era “anonimo” in un mare di furgoni...

Tutte le notizie Tutte le notizie

Indietro

Zonale Laser Chioggia, bravi ragazzi!!!

ZONALE LASER DI CHIOGGIA, BRAVI RAGAZZI!!!

Buona prestazione di squadra dell’agonistica Laser alla prova di campionato Zonale di Chioggia di domenica, successo di Lorenzo Gavassini in categoria 4.7 dove anche Tiengo Maria Sole ha conquistato il 4° posto assoluto e 1° femminile, 2° posto assoluto a pari punti con il vincitore per Mattia Nordio nella categoria Radial dove Nicole Santinato ha conquistato il 3° gradino del podio e Francesco Vezzani ha probabilmente buttato via la vittoria assoluta a causa di una bandiera nera nella prima prova conclusa al 2° posto cui è seguito un bullet nella prova successiva.

zonale laser chioggia

Poco vento e una trentina di imbarcazioni per questa Zonale di Chioggia, la quinta della stagione dopo Lido, Lignano, Bibione e Punta Sabbioni, mancano ormai solo le due prove di Santa Croce e l’epilogo di Caorle per la conclusione del Campionato Zonale. Il CdR esce in perfetto orario incoraggiato da una buona brezza dai quadranti nordorientali che però inevitabilmente va a spegnersi costringendo giudici e concorrenti all’attesa in mare nella speranza di una rotazione a SE e di un sufficiente rinforzo. Verso le 13.00 il “miracolo” avviene anche se il vento sarà sufficiente solo per due prove di Standard e Radial e per una di 4.7; il duello tra Edoardo Tomasella e Matteo Conchetto nello Standard si conclude a favore del primo con il secondo comunque vincitore nella classifica Master Over 35, 4° posto per il nostro Luigi Martignon. Bella lotta nel Radial, la mestrina Clara Finotello e il nostro Mattia Nordio concludono a pari punti ma la risoluzione delle parità è favorevole alla ragazza di Mestre che conquista anche il primato femminile, 3^ assoluta Nicole Santinato vincitrice della prima prova mentre Francesco Vezzani non sfrutta la sua giornata di grazia e butta via la vittoria con una disattenzione in partenza che gli costa una bandiera nera, per lui 7° posto finale davanti ad Alessandro Boscolo 8° ed Elisa Di Francesco 11^. Solo una prova nel 4.7 ben condotta da Lorenzo Gavassini, alle sue spalle un buon recupero premia Maria Sole Tiengo che nel corso della prova risale al 4° posto assoluto e 1° femminile, Filippo Malieni è 10°. Un ringraziamento a CdR e Giuria composti da Roberta Righetti, Anna Giacomello, Matteo Morgantin, Natalina Fracasso, Mattia Leandro, Simone Salvan, Giovanni Borsa, Francesco Pappagallo, Pier Bruno Rizzotti, Bruno Giacomello e Guido Turra; grazie ai ragazzi dei gommoni Matteo Chiereghin, Mattia Santinato, Alberto Donaggio, poi con Riccardo Chiereghin sulla pilotina CNC Roberto Ballarin e Gabriele Gavassini, grazie ai soci Gianni Rossetti e Fausto Zennaro per la disponibilità di TRAPPOLINO come barca arrivi e al socio Massimiliano Girotto per la disponibilità di BETA ETA come barca comitato.  

 

Qui le classifiche

Qui La Nuova Venezia

Qui le foto di Fausto Zennaro, Massimiliano Girotto e Sara Marangoni

Qui un videomontaggio di Massimiliano Girotto e Sara Marangoni